Federica Sciarelli, addio Rai: cosa succederà a breve

Federica Sciarelli potrebbe lasciare presto la Rai: cosa sta succedendo a Viale Mazzini. 

Dopo essersi occupata del futuro di Amadeus che con condurrà più il Festival di Sanremo, nei prossimi mesi la Rai potrebbe avere un’altra bella gatta da pelare: trovare una persona che sostituisca Federica Sciarelli alla conduzione di Chi l’ha visto.

Federica Sciarelli, addio Rai: cosa succederà a breve
Federica Sciarelli, addio Rai: cosa succederà a breve (Ansa Foto) – arabonormannaunesco.it

Il programma, vero e proprio cult della terza rete Rai, potrebbe non essere più lo stesso senza il volto storico della giornalista, che nell’autunno del 2025 andrà in pensione, al compimento dei 67 anni.

Il traguardo sembra lontano, ma non lo è davvero: perché Federica Sciarelli ha anche quasi un anno intero di ferie non godute, per questo potrebbe decidere di prendere le ferie e poi andare in pensione.

Ciò non comprometterà questa stagione televisiva, che la giornalista porterà comunque a termine regolarmente quando è prevista la tradizionale chiusura a luglio. I dubbi nascono a partire dalla prossima edizione, per la quale forse dovranno essere ridefiniti gli accordi.

Federica Sciarelli: nei prossimi mesi la notizia

<yoastmark class=

Federica Sciarelli, oltre a condurre Chi l’ha visto, è anche un’autrice del programma, al quale lavora da ben quindici anni. È probabile dunque, che insieme con l’azienda di Viale Mazzini la giornalista possa trovare un’altra forma di collaborazione e ulteriori informazioni potrebbero arrivare nei prossimi mesi, forse in estate, in occasione della presentazione dei nuovi palinsesti tv.

Federica Sciarelli ha condotto Chi l’ha visto per la prima volta nel 2004. A settembre sono ben quattordici anni. Il pubblico italiano ormai la identifica con il programma, che porta la sua firma in tutto e per tutto.

Trovare un sostituto o una sostituta alla giornalista sarà alquanto complicato, anche perché lei è in grado di tenere attaccati allo schermo una media di 2 milioni di italiani appassionati allo stile narrativo del programma Chi l’ha visto.

Com’è noto, il format è incentrato su casi di persone scomparse e di cronaca nera italiana. È andato in onda per la prima volta nel 1989, quando alla guida c’erano Paolo Guzzanti e Donatella Raffai. Proprio lei condusse Chi l’ha visto fino al 1994, fino a quando non venne sostituita da Giovanna Milella, Marcella Di Palma e Daniela Poggi, che lo condusse per quattro anni, fino all’arrivo di Federica Sciarelli.

Impostazioni privacy