Fabrizio Corona, il cambiamento è impressionante e ormai è irreversibile

In molti avranno notato quanto sia cambiato Fabrizio Corona in questo periodo. Ma che cosa è successo? Scopriamolo insieme.

Oggi come oggi il nome di Fabrizio Corona è noto a tutti. Stiamo parlando del celebre imprenditore nato il 29 marzo del 1974. L’incontro con Lele Mora avviene nel 1998 e da quel momento in poi iniziano a collaborare insieme sia nel mondo dello spettacolo che in quello della moda. Nel 2001 mette in piedi l’agenzia fotografica che gli permette di ottenere il soprannome di “Re di Paparazzi“. L’agenzia però nel 2008 fallisce. L’anno seguente lo vediamo partecipare al reality show La fattoria e pubblicare due canzoni Corona non perdona e Pazzesco insieme al rapper Kalief.

Com'è cambiato Fabrizio Corona
Il cambiamento di Fabrizio Corona fonte instagram @fabriziocoronareal arabonormannaunesco.it

A seguito delle numerose condanne, il 23 settembre del 2023 Fabrizio può finalmente considerarsi un uomo libero in quanto ha scontato tutte le sue pene. Ed a seguito di questa data che è stato spesso ospite di diversi talk show ed ha rilasciato un gran numero di interviste, dimostrando così di avere ripreso totalmente il suo ruolo di re dello showbiz.

Il cambiamento di Fabrizio Corona

Il passato di Fabrizio Corona è decisamente molto travagliato. Basti pensare che il primo arresto risale al 13 marzo del 2007 con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata all’estorsione all’interno dell’inchiesta Vallettopoli.

Com'è cambiato Fabrizio Corona
Com’è cambiato Corona dopo la fine del suo processo fonte instagram @fabriziocoronareal
arabonormannaunesco.it

In quell’occasione fu recluso per 77 giorni e, il 29 maggio del 2007, ottenne gli arresti domiciliari per motivi di salute. In seguito nel 2015 fu condannato definitivamente dalla cassazione per un periodo pari a 13 anni e due mesi di reclusione per reati continuati.

E così fu arrestato di nuovo il 10 ottobre del 2016 con l’accusa di intestazione fittizia di beni nel momento in cui, all’interno di un controsoffitto di un immobile, fu trovato un importo pari a 1,7 milioni di euro. Dopo 13 mesi di domiciliari, a marzo del 2019 Corona ha perso l’affidamento sanitario per potersi disintossicare dalla cocaina e per aver violato troppe regole. E così tornò in carcere.

Dopo essere uscito commise ancora una volta delle violazioni che lo portarono a vedere revocati i domiciliari e l’11 marzo del 2021 tornò in carcere.
Ma ecco che alcuni mesi fa Fabrizio Corona, ha finalmente finito di scontare ogni sua pena e si è trasformato in un uomo libero.

A questo riguardo sul settimanale Nuovo TV nella rubrica di Cecchi Paone leggiamo del suo cambiamento. Infatti, terminato il percorso giudiziario Fabrizio Corona è apparso in maniera totalmente diversa.

Infatti, dall’ufficio esecuzione penale è stata emessa una relazione dove è possibile leggere che l’ex re dei paparazzi è stato “disponibile al dialogo e al confronto“. Inoltre lui stesso ha voluto assicurare tutti affermando di aver lavorato molto su di sé, così da arrivare ad un cambiamento simile.

Impostazioni privacy