Djokovic a casa di Sinner, il serbo sorprende tutti

Novak Djokovic, dopo la sconfitta patita a opera di Sinner agli Australian Open, ha preso una decisione sorprendente

Sono ancora negli occhi di tutti gli appassionati di tennis e in particolar modo di quelli italiani, i momenti di gloria vissuti da Jannik Sinner all’Australian Open. L’azzurro si è aggiudicato il primo torneo del Grande Slam in  carriera con una cavalcata esaltante e grandi match, non soltanto l’epica finale contro Daniil Medvedev in cui ha rimontato da uno svantaggio di due set.

Djokovic vacanze Alto Adige casa Sinner
Djokovic si complimenta con Sinner dopo la semifinale degli Australian Open (LaPresse) – Arabonormannaunesco.it

Impossibile dimenticare quanto accaduto in semifinale, con la vittoria in quattro set sul numero uno del mondo, Novak Djokovic. Un match da urlo per l’altoatesino, che è riuscito finalmente a piegare il serbo in un match sui cinque set dopo averlo battuto per tre volte in pochi giorni nel mese di novembre tra le Atp Finals e la Coppa Davis. E’ stato forse quello, ancor più della finale, a far capire a tutti che Sinner aveva compiuto il definitivo salto di qualità.

Lo ha capito anche Djokovic che, del resto, ha potuto toccare con mano i progressi del 22enne azzurro, destinato chissà a prendere il suo posto tra qualche tempo sulla vetta del ranking ATP. Il serbo si è complimentato con Sinner per la vittoria e ha ammesso di aver giocato a un livello troppo basso, specialmente nei primi due set, per pensare di poterlo impensierire.

Djokovic proprio ‘a casa’ di Sinner

Adesso, la curiosità di tutti gli appassionati di tennis va alle prossime sfide che potrebbero avvenire tra i due nei mesi avvenire. Intanto, però, Djokovic spiazza tutti con una mossa delle sue.

Djokovic vacanza Alto Adige casa Sinner
Novak Djokovic stacca la spina, la meta scelta per le vacanze (LaPresse) – Arabonormannaunesco.it

Dopo gli Australian Open, il numero uno del mondo ha deciso di staccare un po’ la spina e concedersi una vacanza. Per lui, niente tornei nel mese di febbraio. Lo rivedremo verosimilmente in campo soltanto a marzo, in occasione del Sunshine Double con i Masters Mille di Indian Wells e Miami.

Per le vacanze con la sua famiglia, Djokovic ha scelto l’Italia e proprio l’Alto Adige, terra di origine di Sinner. La sua presenza all’aeroporto di Bolzano, sabato scorso, non poteva passare inosservata.

In questi giorni, stando alla notizia riportata da L’Adige, il tennista sta trascorrendo una vacanza sulla neve tra la Val Gardena e l’Alpe di Siusi. Del resto, non è la prima volta che Djokovic sceglie l’Alto Adige per qualche periodo di vacanza. Lo aveva fatto l’ultima volta quattro anni fa, proprio in questo periodo prima della pandemia.

Impostazioni privacy