Diabete di tipo 2, il sintomo precoce che tutti ignorano: si rischia tantissimo

C’è un sintomo precoce e “insospettabile” nelle persone affette da diabete di tipo 2. Parola di specialista.

I numeri sono come sempre più eloquenti di tante parole, e allora vale la pena di partire da lì. Secondo gli ultimi dati ufficiali disponibili, gli italiani affetti da diabete tipo 2 sono circa il 6% della popolazione, cioè quasi 4 milioni di persone. Ma a questo numero potrebbero aggiungersi circa 1,5 milioni di individui a cui la malattia non è ancora stata diagnosticata. Complice anche la mancata attenzione a un sintomo precoce.

diabete tipo 2 sintomo precoce
Ci sono avvisaglie della malattia che la maggior parte delle persone tende a ignorare Arabonormannaunesco.it

Per il diabete di tipo 2 come per altre patologie, saper identificare i sintomi è fondamentale per ottenere una diagnosi precoce e, dunque, un trattamento più efficace. Tuttavia, ci sono alcune avvisaglie della malattia che la maggior parte delle persone tende a ignorare. Una in particolare, perché, spiega un medico interpellato dal Mirror, è “insospettabile”.

L’avvisaglia “segreta” del diabete di tipo 2

Mens sana in corpore sano, recita un antichissimo detto. Vale anche per il diabete. Un improvviso cambiamento di umore può essere un sintomo precoce del diabete di tipo 2, secondo il medico e nutrizionista Naheed Ali. “Diventiamo tutti un po’ scontrosi quando abbiamo fame. Fa parte della natura umana. Ma se questa sensazione diventa più intensa o frequente, potrebbe essere un segno che i livelli di zucchero nel sangue non sono buoni come dovrebbero essere. Non è solo uno stomaco che brontola, è un cambiamento metabolico più profondo”, ha detto lo specialista al Mirror.

diabete tipo 2 sintomo precoce
l diabete è una malattia cronica “silente” che colpisce uomini e donne di tutte le età. Arabonormannaunesco.it

Non è tutto. Secondo Naheed Ali, ritardare o saltare un pasto può ridurre i livelli di glucosio nel sangue e contribuire così a una forma di scompenso. La pazienza si esaurisce più velocemente, i piccoli fastidi diventano grandi frustrazioni e possono persino finire per esplodere inaspettatamente. Questa irritabilità esagerata, soprattutto se non è qualcosa di abituale, può essere il modo in cui il nostro corpo ci dice che ha bisogno di attenzione.

Non dimentichiamo, infatti, che il diabete è una malattia cronica “silente” che colpisce tutte le età ed entrambi i sessi. È caratterizzata da un aumento della glicemia che dà origine all’iperglicemia. I segnali di allarme possono passare inosservati soprattutto nel caso del diabete di tipo 2, la forma più frequente, che si presenta quando il pancreas non riesce a produrre abbastanza insulina o quando quest’ultima non viene utilizzata correttamente dal nostro organismo.

Impostazioni privacy