‘Danneggiato’, annuncio Sainz che fa scoppiare il caso

Dopo l’annuncio del passaggio di Hamilton in Ferrari ci si interroga sul futuro in Formula 1 di Carlos Sainz. Intanto la stampa spagnola non ha gradito la decisione della Rossa

L’annuncio che ha scosso il mondo della Formula 1 e dello sport in generale non poteva non essere gravido di conseguenze. Il passaggio di Lewis Hamilton alla Ferrari, comunicato dalla scuderia di Maranello giovedì scorso, è stato talmente improvviso da cogliere tutti di sorpresa.

Carlos Sainz polemiche stampa spagnola addio Ferrari
Carlos Sainz, è stato davvero un fulmine a ciel sereno (LaPresse) – Arabonormannaunesco.it

Il colpo del secolo“, “l’operazione più clamorosa nella storia dei motori“, hanno titolato siti e quotidiani sportivi di tutto il mondo. Di certo nessuno o quasi si aspettava che il trentanovenne campione inglese potesse lasciare la Mercedes al crepuscolo della sua straordinaria carriera. Né che la Ferrari pensasse di ingaggiare il sette volte campione del mondo dopo aver rinnovato da poco il contratto di Charles Leclerc.

Ormai il dado è tratto: nel 2025 Lewis Hamilton correrà sulla Ferrari insieme al monegasco, andando a formare una coppia di piloti con pochi eguali negli oltre settant’anni di storia della Formula 1. Chi resta del tutto tagliato fuori a questo punto è Carlos Sainz che, al termine di questa stagione, sarà libero di accasarsi altrove e ora rischia di vivere un’annata da separato in casa.

Carlos Sainz, il futuro del pilota è tutto da scrivere

Il pilota spagnolo non dovrebbe avere problemi a trovare una monoposto per il 2025, ma è senza dubbio colui il quale da questa vicenda esce maggiormente penalizzato. E non è un caso che un quotidiano come El Mundo Deportivo abbia definito lo stesso Sainz damnificado‘, vale a dire danneggiato, soprattutto perché è stato l’unico pilota in grado di spezzare, lo scorso anno, l’egemonia di Max Verstappen e della sua Red Bull.

Sainz prossima squadra Formula 1
Sainz, quale futuro dopo la Ferrari (Ansa) – arabonormannaunesco.it

La splendida vittoria ottenuta nel Gran Premio di Singapore ha scatenato l’entusiasmo dei tifosi della Ferrari che ne invocarono a gran voce il rinnovo di contratto. Rinnovo che non c’è mai stato e solo da qualche giorno se ne comprende il motivo. Si preannuncia una stagione molto difficile per Carlos che, a quanto pare, si sta già guardando intorno in vista del 2025.

Le opzioni sul tavolo non mancano: dalla Mercedes orfana di Hamilton fino alla nuova Sauber-Audi che partirà con grandi ambizioni, senza scartare a priori l’ipotesi Aston Martin con o senza Fernando Alonso. L’unica certezza ad oggi è che la prossima sarà in ogni caso l’ultima stagione di Carlos Sainz alla guida della Ferrari. In un messaggio sui socia, il pilota spagnolo ha comunque rassicurato che darà tutto per il Team che ha deciso di non confermarlo.

Impostazioni privacy