Dalla Juve all’Inter: 60 milioni di euro

Juventus e Inter, sfida senza fine: attenzione a cosa succede sul mercato, trasferimento pazzesco per 60 milioni di euro

La sfida per lo scudetto tra Inter e Juventus è ancora in corso, nonostante i nerazzurri abbiano dato un segnale importantissimo ai rivali con la vittoria nello scontro diretto di San Siro. Un successo meritato, per gli uomini di Simone Inzaghi che hanno affermato la loro superiorità attuale e piazzato un significativo allungo in classifica, con il momentaneo +4 che, in caso di vittoria nel recupero con l’Atalanta, potrebbe anche trasformarsi in un +7 che sarebbe difficile da rimontare per i bianconeri.

Juventus e Inter duello Koopmeiners
Juve e Inter l’ennesima sfida vale ben 60 milioni (Ansa) – Arabonormannaunesco.it

Juventus che, in ogni caso, è stata sì battuta, ma non è andata alla deriva e ha provato a reagire. Dimostrando che lotterà fino all’ultimo momento disponibile per la conquista del titolo, o quanto meno per mettere pressione il più possibile ai rivali. Il percorso è ancora lungo e pieno di insidie per entrambe e vedremo cosa accadrà nelle prossime settimane.

Si stanno mettendo le basi, tuttavia, per il ritorno definitivo di questa grande  rivalità del calcio italiano ad altissimi livelli anche nelle prossime stagioni. Un indizio ulteriore arriva dal mercato dove entrambe le squadre sono già al lavoro in vista della prossima stagione.

Sia Giuntoli che Marotta hanno operato senza particolari scossoni nella sessione di gennaio, cogliendo le opportunità che si sono presentate. Acquisti più importanti verranno di certo effettuati prossimamente. Le strade di Juve e Inter si sono già incrociate con il blitz bianconero che ha portato all’arrivo di Djalò dal Lille, soffiato ai nerazzurri che pianificavano il suo arrivo a giugno a parametro zero. Adesso, Marotta prepara il contrattacco

L’Inter prova a piazzare il sorpasso sulla Juventus: assalto a un big di Serie A

Non è un mistero che uno degli obiettivi principali della Juventus sia Teun Koopmeiners. Anzi, a centrocampo è probabilmente il primo nome sulla lista di Giuntoli, che lo seguiva già dai tempi dell’Az Alkmaar, quando il dirigente lavorava per il Napoli.

Teun Koopmeiners duello Inter Juventus
Juve e Inter duellano su Teun Koopmeiners (LaPresse) – Arabonormannounesco.it

Ebbene, Marotta, che ha già messo le mani su Zielinski, potrebbe piazzare un altro colpaccio, in caso di una cessione eccellente. Stando a Fichajes.net, l’Inter potrebbe tentare l’assalto proprio a Koopmeneirs, individuato come il rinforzo congeniale per far diventare ulteriormente il centrocampo dell’Inter uno dei più completi e qualitativi d’Europa.

L’Atalanta continua a sparare alto, circa 60 milioni di euro, ma sa che la prossima estate potrebbe essere difficile trattenere un giocatore come l’olandese, in grado di disimpegnarsi alla perfezione come box-to-box, con gol e assist in quantità. Verosimilmente assisteremo a un’asta su Koopmeiners che, con un buon Europeo con l’Olanda, può rientrare tra gli obiettivi anche di altre big europee.

Impostazioni privacy