Controlla bene i tuoi occhi: possono rivelare la presenza di diversi tipi di cancro

Tutti i tipi di cancro, purtroppo, possono manifestarsi in maniera diversa, ma conoscendo i sintomi degli occhi si può intervenire in tempo.

Ad oggi, anche se la ricerca sta facendo enormi passi avanti, la migliore arma per combattere i tumori resta sempre la prevenzione; a seguire, una tempestiva diagnosi in modo da curarli meglio e dare al paziente maggiore aspettativa e qualità della vita.

sintomi cancro agli occhi controlli da fare
Non bisogna sottovalutare alcuni sintomi agli occhi – arabonormannaunesco.it

Il nostro corpo ci dà sempre segnali quando c’è qualcosa che non va bene, ma è difficile saperli cogliere tutti. Dunque solamente avendo ampie conoscenze – anche non accademiche – si può aiutare il lavoro del nostro medico di famiglia.

Attenzione ai sintomi, se accade questo ai tuoi occhi potresti avere il cancro

Tra i tanti tipi di tumore, quello agli occhi è forse meno conosciuto; ma questo non significa che non si possa andare incontro a melanoma o altre forme di carcinoma.

sintomi melanoma dell'occhio
Il melanoma oculare si può riconoscere da alcuni sintomi – arabonormannaunesco.it

Secondo gli esperti dell’ospedale Mount Sinai, almeno due tipi di tumore, come il carcinoma basocellulare e il melanoma, sono tipi di cancro della pelle che gli occhi possono aiutare a diagnosticare.

Questo perché vanno a colpire la pelle e dunque la palpebra e la parte esterna dell’occhio. Se siamo in presenza di melanoma o carcinoma basocellulare, dunque, il soggetto può sperimentare arrossamento degli occhi ma anche un lieve cambiamento nel colore, e forte dolore.

Il melanoma oculare è di difficile diagnosi perché a volte è completamente asintomatico, ma può manifestarsi anche con una serie di cambiamenti dell’occhio, come ad esempio:

  • vista offuscata oppure visione doppia;
  • comparsa di macchioline nere;
  • fosfeni (lampi di luce) all’interno del campo visivo;
  • riduzione del campo visivo;

Sintomi più gravi possono comprendere:

  • improvvisa perdita della vista;
  • presenza di una macchiolina scura all’interno dell’iride;
  • cambiamento della dimensione o della forma della pupilla.

Gli esperti dell’Irving Medical Center della Columbia University affermano tra l’altro che un esame della vista può anche aiutare a rilevare alcuni tipi di cancro del sangue, come il linfoma e la leucemia. In questo caso, dunque, non è l’occhio l’oggetto della patologia ma altre parti del corpo e/o funzioni dell’organismo. Se un soggetto manifesta offuscamento della vista, gonfiore atipico agli occhi, vista dilatata e ipersensibilità alla luce dovrebbe approfondire col proprio medico poiché sono sintomi anche dei tumori al sangue e/o leucemia.

In ogni caso, consigliano gli esperti, non si devono mai sottovalutare cambiamenti agli occhi, anche lievi, perché possono celare disturbi gravi.

Impostazioni privacy