‘Come Schumacher’, l’annuncio fa commuovere i tifosi Ferrari

Il ricordo di Michael Schumacher resta vivo nei cuori dei tifosi della Ferrari, le ultime notizie riportano alla mente il pilota tedesco

Già in passato, la Ferrari si era trovata a vivere una lunga astinenza dal trionfo in Formula Uno. Era capitato negli anni Ottanta e Novanta, nei quali il titolo piloti era sfuggito ripetutamente al Cavallino Rampante, alla stregua di quanto avvenuto nel Mondiale costruttori. Ferrari che sarebbe tornata a trionfare nel 2000 con Michael Schumacher, il quale avrebbe aperto un’era di grandi successi.

Hamilton come Schumacher nuovi tecnici Ferrari
Michael Schumacher ha segnato una grande era di trionfi per la Ferrari (LaPresse) – Arabonormannaunesco.it

Dopo il quinquennio griffato dal tedesco, soltanto Kimi Raikkonen, nel 2007, è riuscito a riportare il Mondiale piloti a Maranello. Da allora, solo delusioni, con Massa, Alonso, Vettel, Leclerc che hanno provato, senza successo, a issarsi in vetta alla classifica. Molte di più sono state però le annate in cui la Ferrari è stata davvero poco competitiva. Ed è impossibile, per i tifosi, non ripensare con grande nostalgia ai tempi in cui Schumacher dominava sulle piste di tutto il mondo.

Nostalgia che si acuisce fino alla commozione, pensando a cosa nel frattempo è accaduto all’ex pilota tedesco, la cui vita è cambiata più di dieci anni fa dopo un terribile incidente sugli sci. Da allora, le notizie sul suo effettivo stato di salute, per volontà dei familiari, sono state poche e frammentate.

Ferrari, arriva Hamilton: come ai tempi di Schumacher, cambia tutto

Tuttavia, quanto accaduto negli ultimi giorni, in qualche modo, fa vibrare nuovamente il cuore dei ferraristi pensando a Schumacher. Con una nuova era di vittorie che potrebbe aprirsi in maniera simile a quanto avvenuto ai tempi del tedesco.

Hamilton come Schumacher nuovi tecnici  alla Ferrari
Lewis Hamilton può dare un apporto determinante alla Ferrari sotto tanti aspetti (LaPresse) – Arabonormannaunesco.it

La svolta epocale per la Ferrari potrebbe essere rappresentata dall’arrivo di Hamilton, il prossimo anno, in scuderia. Un gran colpo, sicuramente, quello dell’approdo del sette volte campione del mondo che potrebbe dare un contributo fondamentale e non soltanto per il suo carisma e la sua abilità alla guida.

Proprio come ai tempi di Schumacher, infatti, l’arrivo di Hamilton favorirebbe quello di una serie di tecnici top per rinforzare il reparto ingegneristico. Nel 1996, in Ferrari, Schumi ha portato dalla Benetton da Rory Byrne e Ross Brawn. Allo stesso modo, ora con Hamilton potrebbero arrivarne altri dalla Mercedes. E’ già certo che, a fine 2024, Loic Serra arriverà dalla Mercedes. Altri, potrebbero seguirlo. Toto Wolff lo sa benissimo ed è già molto preoccupato.

Impostazioni privacy