Cesara Buonamici, grande dolore mai dimenticato: tutta colpa di un terribile trauma in famiglia

Cesara Buonamici è una brillante giornalista amata dal pubblico. Nella sua vita però c’è un dramma che alberga all’interno della sua famiglia. Ecco cosa le è accaduto.

Tanti telespettatori hanno imparato a conoscere Cesara Buonamici nelle vesti di opinionista al Grande Fratello vip, ma lei aveva già una bella carriera alle spalle. Ma quale dolore non ha mai potuto dimenticare? Ecco tutti i dettagli.

Cesara Buonamici e il terribile dolore in famiglia
Cesara Buonamici e il dramma affrontato-foto: Ansa-(Arabonormannaunesco.it)

Cesara Buonamici, classe 1957, stava studiando farmacia, in cui poi si è laureata quando ha deciso di intraprendere la carriera nel mondo della televisione iniziando presso Tele Libera Firenze. Lì ha cominciato a condurre giochi, quiz, il telegiornale. In poco tempo i telespettatori toscani hanno iniziato a conoscerla e apprezzarla. In seguito, quando la sua emittente è entrata a far parte del gruppo Fininvest è passata al timone di una rubrica all’interno di Buongiorno Italia, passando a Parlamento In e Canale 5 News.

Il suo volto è associato a Studio Aperto prima e alla fondazione del Tg5 dopo nel 1992. Qui è arrivata a condurre l’edizione delle 20. Il suo lavoro è stato premiato nel 2004 con il riconoscimento per la sezione giornalismo durante la X edizione del premio nazionale Alghero donna di letteratura e giornalismo. Ma cosa è accaduto di preciso nella sua famiglia?

Cesara Buonamici avrebbe potuto non farcela

Cesara Buonamici è conosciuta anche per il suo splendido sorriso e la serenità che porta ovunque vada. Nonostante il suo atteggiamento radioso e il suo buonumore c’è un dramma nel suo passato.

Cesara Buonamici ha perso il padre da giovane
Cesara Buonamici, che tragedia ha vissuto-foto: Ansa-(Arabonormannaunesco.it)

La giornalista infatti è rimasta orfana di padre quando era ancora molto giovane. Quando papà Enrico è venuto a mancare l’opinionista aveva solo 20 anni. L’uomo è stato una persona molto importante nella sua vita, per non dire fondamentale. in un’intervista a Chi la vip ha spiegato che il padre aveva un modo molto buffo e creativo di farle i regali. Li metteva in scatole e luoghi impensabili per farle capire che a volte le cose preziose si potevano nascondere dentro confezioni di nessun valore. “voleva insegnarmi che si poteva essere felici per i piccoli pensieri” ha dichiarato.

È stato proprio suo padre a dissuaderla dall’idea di farsi suora in gioventù. Questo personaggio pubblico infatti proveniva da una famiglia molto religiosa. Fu invece sempre Enrico a incoraggiarla e sostenerla all’inizio della sua carriera quando fece il provino per la televisione ed era ancora una studentessa. Lui la spronò a seguire i propri desideri. Quello del padre è un ricordo costante, doloroso ma certamente positivo per lei.

Impostazioni privacy