Bonus maternità di 400 euro: valido anche in caso di adozione, come averlo

Oltre al bonus mamma, in Italia è possibile ricevere l’assegno maternità, che è valido anche in caso di affido o di adozione.

Fra le misure attive a sostegno delle madri, oltre all’Assegno Unico Universale e al Bonus Asilo Nido, il Governo ha voluto introdurre anche incentivi per le neo-mamme e il bonus mamma (introdotto dalla Legge di Bilancio 2024 in via sperimentale). Quest’ultimo aiuto è destinato alle lavoratrici che hanno almeno tre figli e solo per il 2024 anche a chi solo due figli.

400 euro al mese con l'assegno di maternità
Bonus e assegno di maternità oltre 400 euro al mese – arabonormannaunesco.it

Si tratta di un esonero contributivo pari al 9,19% fino a un massimo di 3.000 euro annui, riparametrati su base mensile. Per poter invece ottenere un sussidio diretto bisogna orientarsi su un altro bonus: l’assegno di maternità di base. La misura, meglio conosciuta come assegno di maternità dei Comuni, non è un altro che un contributo mensile.

L’aiuto è concesso per un tot di mesi alle madri che non godono di altre indennità connesse al loro ruolo di genitrici. Ci sono anche requisiti reddituali: l’ISEE deve essere inferiore a una certa soglia. Pur essendo un bonus attivo in tutto il territorio italiano, va richiesto presso il Comune di residenza della madre.

In questo senso il regolamento, con i requisiti di accesso e le modalità di richiesta, può variare da Comune a Comune. Ciò che è uguale in tutti i Comuni è l’importo, che viene adeguato all’inflazione di anno in anno. E a tal proposito a febbraio 2024 il Governo ha comunicato i nuovi valori del bonus maternità per regolarizzare le erogazioni.

Bonus maternità: più di 400 euro al mese per parti, affidi e adozioni

La notizia è quindi che l’importo dell’assegno di maternità per il 2024 è salito oltre alla soglia dei 400 euro: il bonus è pari, per la precisione, a 404,17 euro al mese (per cinque mesi). Vale per le mamme che hanno appena avuto un bimbo, per quelle che hanno accolto un figlio in affidamento pre-adottivo e in adozione senza affidamento dal primo gennaio 2024 al 31 dicembre 2024.

Bonus per le mamme: assegno di maternità
Bonus per i neonati e i bambini adottati per 5 mesi – arabonormannaunesco.it

Il valore massimo dell’ISEE familiare, quest’anno, è pari a 20.221,13 euro. L’assegno spetta per ogni figlio nato o adottato sotto i sei anni di età alle madri disoccupate o che pur lavorando non hanno diritto ad altre indennità di maternità. La domanda va presentata entro sei mesi dalla nascita del bambino o dall’effettivo ingresso in famiglia del minore adottato o in affido.

Come detto, la richiesta va inoltrata al Comune di residenza, che poi dovrà verificare la sussistenza dei requisiti di legge. Alla domanda, di solito, vanno allegate la DSU e un’autocertificazione in cui si rivela di non avere diritto per il periodo di maternità all’indennità di maternità dell’INPS ovvero alla retribuzione.

Impostazioni privacy