Bonus bebè anticipato, lo puoi avere immediatamente: bella sorpresa da sfruttare

Il Governo sta attuando diverse misure a sostegno delle famiglie con figli, e alcune realtà hanno anticipato il bonus bebè.

Tutti gli incentivi sono volti a dare più sicurezza alle persone che desiderano mettere al mondo dei figli, e dunque anche e soprattutto ai giovani. Purtroppo, come sappiamo, la natalità è in crollo nel nostro Paese, e le motivazioni non possono essere biasimate.

azienda anticipa bonus bebè ai dipendenti
Un’azienda ha messo in campo molte iniziative a supporto dei suoi dipendenti – arabonormannaunesco.it

Non c’è certezza economica, né lavorativa, né abitativa, e dunque come si può pensare di mettere al mondo dei figli? Sicuramente i bonus di per sé non sono sufficienti, ma sono un buon inizio, e se poi le aziende private collaborano, tanto meglio.

C’è un’azienda che ha anticipato il bonus bebé e non solo, ecco tutti i vantaggi offerti ai dipendenti

L’azienda che sta mettendo in campo una serie di progetti a sostegno della persona, ma anche dell’ambiente, è la Coswell, un’impresa che tra gli altri vanta marchi famosi e conosciuti, come Biorepair, Blanx, L’Angelica, Prep e Bionsen che sappiamo essere brand di prodotti per l’igiene e il benessere.

bonus bebè dipendenti azienda
Se l’azienda coccola i dipendenti gli affari vanno meglio – arabonormannaunesco.it

Alessandro Ferrari, direttore delle Risorse Umane Coswell, ha divulgato le informazioni sui numerosi progetti e iniziative in corso e tra le altre cose compaiono svariate attenzioni verso i dipendenti e le loro famiglie. Tra questi il bonus bebè anticipato e altro ancora.

I dipendenti che lavorano presso l’azienda sono al centro delle attenzioni e quando in una famiglia arriva un bambino i genitori riscuotono in busta paga un bonus di 500 euro.

Poi arrivano ulteriori 500 euro al mese se i genitori mandano il figlio all’asilo nido. Si tratta di un aiuto concreto, tra l’altro erogato molto più velocemente rispetto ai sussidi ideati dal governo, e permette ai genitori che lavorano maggiore serenità e non da ultimo dispersione dal lavoro.

Oltre al bonus bebè i dipendenti della Coswell possono contare su altri benefit, come ad esempio la copertura del 50% delle spese sostenute per l’abbonamento ai mezzi pubblici. La misura sembra molto apprezzata, soprattutto dai dipendenti più giovani, che sappiamo essere attentissimi all’ambiente.

Oltre a questo, esiste anche un fondo di solidarietà finanziato dall’azienda, che serve ad aiutare i dipendenti e loro famiglie in caso di un imprevisto, come ad esempio una malattia o altri tipi di emergenza. I dipendenti possono fare richiesta e se viene approvata ricevono il contributo. Infine, ma non da ultimo, i dipendenti possono anche contare su un “sportello amico”, ovvero il supporto di uno psicologo erogato a titolo completamente anonimo e gratuito.

La speranza è che molte altre aziende prendano a esempio questi atti concreti, che possono migliorare considerevolmente la società in cui viviamo.
Impostazioni privacy