Beautiful, dopo 34 anni ininterrotti arriva la notizia che sconvolge il pubblico

Beautiful, dopo 34 anni di messa in onda arriva la notizia che sconvolge il pubblico: la reazione inaspettata dei fan. Cosa succede.

In onda in Italia dall’estate del 1990 e negli Stati Uniti dal 1987 Beautiful è tra le soap opera di maggiore successo. Gli intrighi e le passioni dei vari protagonisti animano il pubblico sin dal debutto: un pubblico consolidato, che si rinnova di anno in anno. Al centro della narrazione i Forrester, agiata famiglia di Los Angeles, che incontra nel suo percorso i Logan e gli Spencer. E se nei primi anni di programmazione l’appassionata storia di amore di Ridge e Brooke ha conquistato i numerosi telespettatori, oggi in primo piano ci sono le vicende della seconda generazione delle famiglie coinvolte.

Beautiful dopo 34 anni l'annuncio
Beautiful, l’annuncio inatteso-foto mediasetinfinity- arabonormannaunesco.it

Tuttavia dopo tanti anni Ridge e Brooke sono sempre protagonisti della soap che ogni giorno conquista dati di ascolto rilevanti che non accennano a diminuire. A fare un’attenta analisi del fenomeno Beautiful ci ha pensato Platinette nella sua rubrica su Dipiù.

Speaker radiofonico di successo, esperto di musica ma anche di tv, Platinette definisce la soap opera statunitense un “viaggio fantasioso” dove si vivono amori impossibili, al limite della liceità e dove le storie hanno una durata non proprio conforme con la realtà.

Beautiful un successo che dura da più di 30 anni

L’appuntamento quotidiano con Beautiful dura da più di 30 anni. Tanti i volti che hanno presenziato sul set e che oggi sono solo un ricordo. Poi ci sono i punti fermi, personaggi veterani come Brooke Logan, ma anche Bill Spencer, Eric Forrester e molti altri. Insomma Beautiful è una fiction il cui successo è in continua ascesa, non si rivela mai obsoleto, ma sempre attuale e contemporaneo e merita tutta l’attenzione possibile.

Beautiful il segreto del successo
Beautiful, Ridge e Steffy confronto-foto mediasetinfinity- .arabonormannaunesco.it

Una narrazione atipica e per certi versi quasi unica, che qualcuno ha provato ad imitare, ma senza successo. Presenziano sul set personaggi che interagiscono con gli attori storici del format. Inoltre gli sceneggiatori sono stati in grado di far morire e risorgere quegli interpreti che erano molto amati dal pubblico. Da Caroline a Sally Spectra sono stati diversi i modi in cui questi personaggi sono rimasti sul set.

Inutile dire quanto il viaggio nel mondo della soap made in Usa appassioni il pubblico: dopo 34 anni a quanto pare nulla è cambiato. Per gli sceneggiatori tenere sempre viva l’attenzione non è sempre facile, per questo si è scelto di puntare sui nuovi volti della soap.

In onda in tantissimi paesi del mondo gli interpreti di Beautiful sono delle vere star, e ogni volta vengono accolti con affetto e calore. Anche sui social hanno un vasto seguito.

Impostazioni privacy