Automobilisti a rischio, arrivano multe salatissime: bisogna adeguarsi subito, pochi ne sono al corrente

Nuovo obbligo per gli automobilisti che viaggiano in particolari condizioni atmosferiche: ecco di cosa si tratta.

La maggior parte degli italiani possiede un’automobile con la quale effettua spostamenti più o meno lunghi a seconda delle proprie necessità. Quando ci troviamo alla giuda dobbiamo prestare attenzione a tantissimi fattori: non solo quello che accade direttamente sulla strada ma anche, ad esempio, alle condizioni meteo.

Il nuovo obbligo per gli automobilisti
Arriva un nuovo obbligo per gli automobilisti – Arabonormannaunesco.it

Se siamo in macchina e si abbatte su di noi un violento temporale, dobbiamo guidare con la massima prudenza per evitare di slittare sull’asfalto. Se, al contrario, ci troviamo su di una strada innevata, allora dobbiamo avere le catene o gli pneumatici da neve. Non tutti gli automobilisti, poi, sono a conoscenza del fatto che proprio sulla neve bisogna rispettare un altro obbligo.

Nuovo obbligo per gli automobilisti: i dettagli

Gli automobilisti che si trovano a viaggiare su di una strada innevata con la propria autovettura devono essere in possesso delle calze da neve. Si tratta di dispositivi supplementari di aderenza che, se conformi alla normativa europea, sono equiparabili alle catene da neve. Per quanto riguarda il nostro Paese, il loro uso è stato autorizzato dal Ministero dell’Interno nel 2023, a seguito dell’emanazione della normativa UNI EN 16662-1:2020. Vediamo quando sono obbligatorie, come sceglierle e quali sono i prezzi.

Cosa fare quando si guida sulla neve
Quando si viaggia su strada innevata, è fondamentale rispettare un obbligo – Arabonormannaunesco.it

Innanzitutto, le calze da neve possono essere utilizzate solo su strade innevate o ghiacciate e la velocità massima consentita è di 50 chilometri orari. È inoltre importante rimuoverle non appena la strada non è più coperta di neve, per evitare un’usura eccessiva. Per scegliere le calze da neve giuste, è necessario verificare che siano conformi alla normativa UNI EN 16662-1:2020. È inoltre consigliabile scegliere un modello della misura corretta per le proprie ruote.

Questi dispositivi sono una soluzione provvisoria per affrontare nevicate improvvise o per percorrere brevi tratti su strade innevate. Infatti, le calze da neve non possono offrire la stessa sicurezza e le stesse prestazioni degli pneumatici invernali, specialmente in condizioni di neve intensa o ghiaccio. Per quanto riguarda invece il loro montaggio, questo è relativamente semplice. Occorre posizionarle sulla parte superiore della gomma e avanzare l’auto in modo da fissarle anche nella parte posteriore.

Veniamo ora alle note dolenti: i prezzi delle calze da neve variano a seconda della marca e del modello. In generale, questi oscillano tra i 40 e i 90 euro. Quindi, stiamo parlando di una soluzione pratica per affrontare condizioni invernali avverse. Tuttavia, è importante ricordare che non offre la stessa sicurezza e le stesse prestazioni degli pneumatici invernali.

Impostazioni privacy