Anticipazioni Terra Amara del 16 dicembre: gesto shock di Saniye, ma è stato inevitabile

Le anticipazioni di Terra Amara ci fanno sapere che Saniye commette un gesto clamoroso nei confronti di uno dei braccianti

Prosegue con grande successo la messa in onda pomeridiana di Terra Amara. Le anticipazioni ci fanno sapere che nei prossimi episodi ci saranno grandi colpi di scena che lasceranno come sempre i fan senza parole.

terra amara sanye
Sanye ha un brutto presentimento (Credit Mediaset infinty) arabnormanno.it

Dal 16 dicembre largo spazio sarà dedicato alla moglie di Gaffur che ancora una volta noterà degli atteggiamenti strani di Cumani nei confronti della piccola Uzum. La donna è convinta che l’uomo molesti la bambina e per questo motivo commetterà un gesto estremo. Ma andiamo a vedere insieme tutti i dettagli.

Terra Amara anticipazioni, Sanye fa strani pensieri su Cumali, ecco quali sono i suoi dubbi

Fin da quando Cumali è arrivato alla tenuta, Sanye ha sempre avuto uno strano presentimento sull’uomo. Nel dettaglio la donna lo ha sempre visto molto vicino a sua figlia e questa cosa l’ha preoccupata e non molto. Nella puntata che vedremo in onda sabato però, il bracciante sarà un pò troppo vicino alla piccola e in Sanye scatteranno brutti ‘pensieri. La moglie di Gaffur penserà che l’uomo la molesti e per questo motivo avrà un forte scatto di ira.

terra amara sanye
Sanye caccia via Cumali dalla tenuta (credit mediaset infinity) arabonoramnno.it

La domestica lo prenderà a bastonate con forza e in testa e inizierà ad urlare. Cumali cadrà per terra privo di sensiSaniye si rassicurerà che Uzum stia bene. Nello stesso tempo però si renderà conto anche del grave gesto commesso e crederà di averlo ucciso. Il pianto di Saniye attirerà l’attenzione di Gaffur, Zuleyha e Demir che correranno a vedere cosa sia successo.

Cumali dichiara di essere il padre di Uzum

Le condizioni di Cumali fanno preoccupare tutti alla villa. L’uomo viene trasportato con urgenza in ospedale e fortunatamente riprenderà i sensi. Intanto, Uzum racconterà a tutti che l’uomo aggredito è il suo vero padre naturale e tale notizia lascerà tutti spiazzati.

Tornato a casa il bracciante darà la sua versione spiegando che fino ad oggi non ha mai pensato alla bambina perché in prigione. Sanye sarà molto chiara con lui dicendo che non le darà mai la piccola. Cumali accetterà la condizione anche perchè sa che non è in grado di mantenerla da solo. Ma il vero colpo di scena arriverà poco dopo. Il nuovo arrivato alla tenuta in realtà non è affatto il papà della bambina. L’uomo vuole solo i soldi e in più occasioni dimostrerà di non provare nessun affetto per la piccola.

Impostazioni privacy