Amici, Raimondo Todaro e il dramma della malattia: due interventi chirurgici nel giro di pochi mesi, il racconto

Il professore di Amici, Raimondo Todaro, racconta il dramma della malattia. Ha dovuto affrontare in pochi mesi due interventi.

Anche quest’anno Raimondo Todaro è nella scuola di Amici nel ruolo di professore di danza. Il ballerino di latino americano non aveva mai accennato alla sua malattia e non aveva mostrato nessun segnale durante il suo debutto nel programma. Tuttavia, ha deciso di raccontarsi e svelare la patologia che ha dovuto affrontare, a cui si sono aggiunti due interventi chirurgici.

Raimondo Todaro e il racconto della malattia: duro colpo
Raimondo Todaro e il racconto della malattia (Instagram @todaroraimondo) – (arabonormannaunesco.it)

Quello di Todaro è stato un racconto davvero toccante, che molti non si aspettavano di ascoltare. A salvarlo in un momento di vita difficile, è stato il lavoro, che non lo faceva pensare alla malattia. Oggi è salvo, ma ha passato attimi di paura in cui ha pensato soprattutto alla figlia, Jasmine, avuta con la moglie Francesca Tocca. Ma ecco cosa ha dichiarato.

Raimondo Todaro e la battaglia contro la malattia: nessuno immaginava ciò che ha vissuto

Nessuno si aspettava le parole di Raimondo Todaro ed è stato davvero difficile per lui. Ha raccontato della sua battaglia contro il cancro durante l’intervista con Silvia Toffanin a Verissimo. Tutto è iniziato da un’appendice per cui si è operato. Ecco cosa ha detto: “Quando mi portano in sala operatoria l’intervento durò quattro ore, l’appendice aveva bucato un pezzo di intestino“.

Raimondo Todaro e il racconto della sua battaglia contro la malattia
La battaglia contro il cancro di Raimondo Todaro (Instagram @todaroraimondo) – (arabonormannaunesco.it)

Quell’intervento fece sì che Raimondo iniziasse a fare controlli di routine sempre più frequentemente. Ed è così che un giorno ha scoperto di avere il cancro: “Stavo entrando in sala prova con Lorella Cuccarini ed Alessandra Celentano, mi telefonano e mi dicono che ho due tumori maligni. Mi dissero che dovevo operarmi subito“.

Il professore di Amici ha raccontato di aver dovuto subire due interventi nel giro di pochi mesi, ma questo non l’ha fermato. Infatti capitava che si operava il lunedì e il giorno dopo era già operativo. Todaro ha spiegato: “Il lavoro è stata la mia fortuna, era l’unico momento in cui non pensavo alla malattia“. Oggi Raimondo è fuori pericolo, ma deve sempre sottoporsi a controlli di routine.

Non ha mai voluto far sapere della sua malattia, non voleva che lo trattassero in maniera diversa per questo. Ha ricordato, infine, come ognuno sia fatto a modo suo. E lui ha preferito comportarsi così: “Mi coprivo di trucco e continuavo a sorridere. Mia figlia sapeva che avevo male al pancino, penso che abbia capito“. Dopo anni, è arrivato il racconto.

Impostazioni privacy